A Candelo TASI+IMU su aree edificabili oltre il limite di Legge. Errore, svista?

imagesQuest’oggi, 15 ottobre 2014, abbiamo presentato l’interpellanza qui sotto, riguardo le aliquote della TASI e dell’IMU sulle aree edificabili, in quanto la somma delle due aliquote supera il limite di Legge del 10,6 per mille. Tempestivamente (si fa per dire, solamente oggi, e non prima, è apparso quanto leggerete più avanti) il Comune comunica testualmente sul sito web istituzionale “La TASI si applica soltanto sugli edifici prima casa e aree pertinenti. NON SI APPLICA SULLE AREE EDIFICABILI” smentendo sé stesso, visto che la Delibera di Consiglio Comunale n. del 30/07/2014 prevede che sulle aree edificabile sia applicata l’aliquota del 2,40 per mille. Quindi, l’amministrazione comunale dice ai candelesi di non rispettare la delibera???  Buona lettura

 *** *** ***

Al Sindaco del Comune di Candelo

Mariella Biollino

All’Assessore alle Finanze e Partecipazioni societarie

Lorena Valla

Oggetto: interpellanza a risposta orale in merito all’applicazione delle aliquote TASI e IMU su aree edificabili

I sottoscritti consiglieri comunali, Renzo Belossi, Erika Vallera, Marco Vitale, del gruppo consiliare “Candelo Città Possibile-Renzo Belossi Sindaco”

PREMESSO CHE

in data 30 luglio 2014 è stato approvato dal Consiglio Comunale il Bilancio di previsione per l’anno 2014 nonché le aliquote per l’applicazione della nuova imposta Tassa Servizi Indivisibili (TASI), e dell’Imposta Municipale Propria sulle abitazioni diverse dalla cd “prima casa” con Delibere n.34 e n.35 del 30/7/2014;

CONSIDERATO CHE

l’aliquota stabilita per il pagamento della TASI è stata fissata nel valore del 2,40 per mille per le abitazioni principali;

l’aliquota di cui sopra si applica anche alle aree edificabili possedute dai cittadini candelesi con eguale valore, come per altro previsto dalla D.C.C. n.34 del 30/7/14 e dal Regolamento Comunale approvato in pari data con Delibera C.C. n.30;

l’aliquota principale per il pagamento dell’IMU è stata fissata nella misura del 10,20 per mille, come da Delibera in premessa;

l’aliquota IMU di cui sopra, come per altro previsto dal Regolamento Comunale per l’applicazione dell’ Imposta Municipale Propria art. 3, lettera a) approvato in data 30/07/2014 con Delibera del C.C. n.31, si applica anche alle aree fabbricabili;

la normativa vigente riguardo le imposte in oggetto, specificatamente la L.147/2013 comma 677 prevede che la somma delle aliquote della TASI e dell’IMU non debba superare il limite massimo del 10,60 per mille, successivamente innalzato all’11,40 per mille;

RILEVATO CHE

a fronte delle Deliberazioni consiliari su menzionate in cui sono state determinate le aliquote per le aree fabbricabili per la TASI nel valore del 2,40 per mille e per l’IMU nel valore del 10,20 per mille, la cui somma è pari al 12,60 per mille pertanto superiore al limite massimo consentito dalla Legge pari al 10,60 per mille;

TASI+IMU per le aree fabbricabili presenti in Candelo risulta con un’aliquota superiore al tetto fissato dalla norma e i candelesi si troverebbero a pagare di più e in modo iniquo rispetto i propri connazionali;

occorre modificare la delibera di Consiglio Comunale al fine di correggere l’errore rilevato.

INTERPELLANO

Il Sindaco e l’Assessore competente per conoscere

– il motivo per cui le aliquote per le aree edificabili non siano state diversificate al fine di contenerne la somma TASI+IMU al di sotto del limite stabilito per Legge;
– come devono comportarsi i candelesi, a fronte dell’imminente scadenza della prima rata in acconto della TASI prevista per il 16/10/2014, visto che dovrebbero pagare con un’aliquota totale, maggiore a quanto  previsto per Legge;
entro quanto tempo sarà portata in Consiglio Comunale la modifica alla/alle Delibera/e, necessaria al fine di sanare l’errore e riportare l’aliquota applicata alle aree edificabile all’interno dei parametri massimi normativi.

Candelo, 14 ottobre 2014
I consiglieri comunali

Renzo Belossi

Erika Vallera

Marco Vitale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...