#barattoamministrativo Una promessa non mantenuta dalla Giunta.Chissá se mai si attiverà anche a Candelo?

image

Continua a crescere il numero di Comuni italiani e biellesi,in cui chi non riesce a pagare le tasse,non perché evasore bensì perché in difficoltà, potrà pagare il proprio debito con servizi di utilità sociale verso il Comune creditore e questo è il cosiddetto “baratto amministrativo” introdotto con il Decreto legge “Sblocca Italia”.
Lo stiamo aspettando anche a Candelo, dopo che il Sindaco l’ ha proposto durante l’approvazione del bilancio di previsione 2015, questo a luglio scorso, apprezzando l’idea e sostenendola e abbiamo ri-sollecitato a inizio autunno e ancora nel Consiglio Comunale del 30 novembre scorso, visto che abbiamo scoperto che una parte degli utili incassati dalla SO.RI.SO. S.r.l. (poco più di 9.000 Euro)-società pubblica partecipata anche dal Comune di Candelo che gestisce la mensa scolastica-sono stati usati per coprire proprio degli insoluti incolpevoli.

È pur vero che sono stati pagati degli arretrati di famiglie in difficoltà ed è un aiuto concreto, ma se avessimo attivato il baratto amministrativo questi soldi, derivanti dalla buona gestione della SO.RI.SO., si sarebbero potuti utilizzare per aumentare ancora di più l’integrazione a carico del Comune per il servizio mensa e quindi andando a ridurre la tariffa per tutte  le famiglie candelesi, comprese quelle più bisognose, e nel contempo, chi aveva un debito con il Comune per il mancato pagamento lo avrebbe estinto svolgendo servizi utili a tutta Candelo, andando a creare un duplice guadagnano per il Comune: retta più bassa e maggiori servizi resi alla collettività.

Attendiamo con fiducia il bilancio di previsione 2016,sperando che il baratto amministrativo diventi realtà anche a Candelo; visto, come ha dimostrato recentemente il Comune di Viverone che questa soluzione è praticabile e concretamente attivabile

Secondo noi non ci sono piú scuse per aspettare ancora!!!

Approviamo nel primo Consiglio Comunale il baratto amministrativo, noi ci siamo e lo sosterremo senza senza alcuna esitazione, perché pensiamo sia uno strumento utile dal punto di vista sociale ed è economico e pone le basi per responsabilizzare e crea maggiore equità tra i candelesi.

Renzo Belossi
Capogruppo Candelo Città Possibile

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...