#nomafie Anche Candelo con Avviso Pubblico contro le mafie

downloadCome gruppo consiliare di minoranza esprimiamo la nostra soddisfazione per la proposta di delibera presentata dal Sindaco e dalla maggioranza, durante il Consiglio Comunale di lunedì 10 ottobre, di adesione all’Associazione “Avviso Pubblico”, che si occupa di collegare ed organizzare gli Enti locali, Regioni e gli Amministratori pubblici che concretamente si impegnano a promuovere la cultura della legalità democratica nella politica, nella Pubblica amministrazione e sui territori da essi governati.

Secondo noi aver aderito è un passo importante e concreto nel dimostrare di voler contrastare le mafie, la corruzione e il malaffare e di voler costruire un sistema di amministrazione trasparente. Ora dopo questa adesione il passaggio successivo, a nostro parere, dev’essere quello di coinvolgere la Comunità candelese  con progetti specifici e con iniziative mirate anche in collaborazione con il presidio di Libera Biella, come già avvenuto in questi ultimi tempi.

Riteniamo che questa sia la dimostrazione che non sempre la minoranza è e dev’essere contro, bensì quando un Sindaco e una Giunta assumono decisioni valide e buone per la collettività, quest’ultime non devono essere osteggiate a prescindere, ma si devono sostenere nell’interesse dei cittadini a cui, sempre, dobbiamo guardare.

Candelo, 14 ottobre 2016

I consiglieri comunali

Renzo Belossi

Silvia Girardi

Erika Vallera