#ConsiglioComunale #InformaCandelo Rendiconto 2016, il nostro intervento

arconet-sul-nuovo-prospetto-equilibri-dal-rendiconto-2016-300x136

L’ultimo Consiglio Comunale del 18 aprile scorso, in cui si è discusso del rendiconto dell’anno 2016, è stata l’occasione per noi di fare alcune considerazioni non solo sulla gestione economica del 2016, ma anche sulla gestione complessiva dell’amministrazione comunale candelese.

Abbiamo riconosciuto uno sforzo nel tenere in ordine il bilancio 2016-sforzo amplificato dalle norme sempre più intricate e dalla mancanza di risorse-e preso atto di un risultato di amministrazione positivo di tutto rispetto (più di 400.000 Euro) che purtroppo è sintomo di pochi investimenti, anche per via della normativa, e che, purtroppo, il Comune di Candelo non potrà spendere interamente per il Paese. Inoltre è stata riscontrata l’attenzione ad alcuni servizi sociali, tra cui la riduzione della tariffa mensa, tema a noi molto caro e su cui da tempo chiedevamo una riduzione, intervento questo che bilancia, in qualche modo, le scelte passate non proprio favorevoli sul sociale (vedi la chiusura dell’asilo nido comunale, per noi e per molti candelesi una ferita ancora aperta). Inoltre abbiamo potuto apprezzare, dopo grandi discussioni in Consiglio, un impegno verso il recupero degli insoluti derivanti da tasse e tariffe comunali: azione che è stata portata avanti nell’ultimo anno e mezzo con forza e su cui continueremo a monitorare il lavoro di recupero, come fatto finora, che serve anche a far sì che la Giunta non abbassi la guardia sul tema.

Infine rileviamo che il 2016 è stato l’anno in cui, finalmente, dopo tante discussioni e confronti, si può affermare che anche il Comune vede nelle proprie casse degli introiti direttamente dal turismo e dal Ricetto, frutto di una quota della vendita dei biglietti d’ingresso alle manifestazioni, azione che giunge dopo anni di sole spese e anche, e bene dirlo, di investimenti comunque utili. Questo è comunque un buon segnale ed è un’idea condivisa da questo gruppo e sempre portata all’attenzione del Consiglio e del Sindaco che oggi vediamo concretizzarsi. 

Pensiamo che questa strada vada proseguita per garantire “un’utile” collettivo per Candelo, che quindi serva al paese nel suo complesso e nel contempo-visto anche che ci stiamo confrontando sul futuro di Candelo e abbiamo anche approvato la variazione al bilancio 2017 perché prevede 4.000 Euro per lo studio di un progetto di sviluppo locale, mantenendo l’impegno assunto nel Consiglio precedente, e pretendiamo di condividere le azioni-spendere al meglio queste risorse per lo sviluppo di Candelo, per incentivare investimenti, per dare al paese maggiore appeal: insomma occorre una programmazione di lungo periodo, un modello gestionale serio e professionale dello sviluppo economico-turismo a Candelo, con obiettivi, magari pochi, ma chiari e concreti su cui puntare.

I consiglieri comunali

Renzo Belossi

Silvia Girardi

Erika Vallera

Annunci

#parcheggiospedale Si trovino soluzioni alternative al pagamento.Candelo sia unita su questa richiesta

image

Schieriamoci tutti compatti, come Consiglio Comunale di Candelo, per ricercare una soluzione alternativa al pagamento dei posti auto dell’ospedale di Biella e tale da garantire più equità, condivisione e che non pesi solamente sulle tasche dei biellesi, e in questo caso dei candelesi, che si recano al “Degli Infermi”.

Questa la nostra posizione, che crediamo sia anche il pensiero del nostro Sindaco e di tutto il Consiglio Comunale, e che affidiamo al primo cittadino che rappresenterà tutti noi e la nostra Comunità nella riunione dei Sindaci del prossimo 26 gennaio, proprio convocata sul tema.

Pensiamo non sia corretto far pagare il parcheggio a chi va all’ospedale, perché non si tratta di persone che vanno a fare shopping o una passeggiata, bensì a curarsi o a far visita ai malati.

Alcune proposte, a costi ridotti, sono già state esposte dal Sindaco di Biella e dal Presidente della Provincia, e si può ripartire da qui per ricercare la migliore alternativa al pagamento dei posti auto.

Confidiamo vivamente nell’assemblea dei Sindaci, affinché trovi una nuova soluzione nell’interesse della collettività biellese.

Candelo, 18 gennaio 2016

Per Candelo Città Possibile
Il capogruppo
Renzo Belossi